martedì 11 dicembre 2018
In foto: E’ davvero tregua tra la Regione e Rimini sulla questione turismo? Dopo il dibattito aperto la settimana scorsa dall’assessore provinciale al Turismo Gottifredi su una mancata nomina di un riminese alla guida della promozione turistica regionale, oggi il presidente della Provincia Fabbri è tornato sulla questione:
di    
lettura: 1 minuto
mar 19 feb 2002 13:59 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 8
Print Friendly, PDF & Email
Reading Time: 1 minute

Fabbri ha affermato che con la Regione c’è l’intesa di mettere un riminese alla guida dell’APT in una posizione ancora più forte, come quella di amministratore delegato. Fabbri ha aggiunto che con la Regione c’è anche una volontà comune di chiedere un aggiornamento della Legge 98, in modo che l’area riminese possa essere veramente riconosciuta come polo turistico. Sentiamo il presidente della Provincia.

Sulle politiche regionali per il turismo è intervenuto anche il sindaco di Rimini Alberto Ravaioli, che ha avuto un colloquio con il presidente della Regione Vasco Errani: “Prodotto e destinazioni vanno promossi entrambi, ma il prodotto non deve andare a discapito della destinazione. – ha affermato Ravaioli – Nel concetto di sistema vanno rispettate le autonomie locali, e i referenti locali sono i rappresentanti delle amministrazioni”. Alberto Ravaioli al nostro microfono.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO