sabato 23 febbraio 2019
In foto: Amarezza e sollievo ieri pomeriggio nell’aula magna del liceo scientifico Einstein, durante il sorteggio. La scuola è stata interessata quest’anno da un singolare esubero di iscrizioni e al preside dell’Istituto riminese Giuseppe Prosperi non è restato altro che affidarsi alla dea bendata, che ieri pomeriggio ha baciato solo 84 dei 111 aspiranti liceali. Agli studenti esclusi una speranza è regalata proprio dal prof. Prosperi: “Fino a giugno vivremo una fase di assestamento- ricorda- è non è escluso qualche ‘ripescaggio’ ”
di    
lettura: 1 minuto
ven 22 feb 2002 13:05 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Amarezza e sollievo ieri pomeriggio nell’aula magna del liceo scientifico Einstein, durante il sorteggio. La scuola è stata interessata quest’anno da un singolare esubero di iscrizioni e al preside dell’Istituto riminese Giuseppe Prosperi non è restato altro che affidarsi alla dea bendata, che ieri pomeriggio ha baciato solo 84 dei 111 aspiranti liceali. Agli studenti esclusi una speranza è regalata proprio dal prof. Prosperi: “Fino a giugno vivremo una fase di assestamento- ricorda- è non è escluso qualche ‘ripescaggio’ ”

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna