martedì 22 gennaio 2019
In foto: Rimini invasa da imbonitori telefonici che sulle orme di Wanna Marchi (nella foto) circuiscono ingenui consumatori, formulando un’irresistibile parola magica: gratis. A Santarcangelo è stata multata una ditta di Padova, che prometteva viaggi gratuiti, solo dopo avere sottoscritto contratti di oltre 30 milioni per case in multiproprietà. Ma questo è solo l’ultimo di una lunga serie di casi nostrani:
di    
lettura: 1 minuto
mar 5 feb 2002 13:05 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Il giro d’affari – spiega Luca Zamagni della Federconsumatori – si aggira tra i 6 e i 9 miliardi e purtroppo pare che neanche il clamoroso caso Vanna Marchi abbia ravveduto i riminesi. In tanti cadono nelle reti dei truffatori”. Solo nell’ultimo anno sono state oltre 50 le persone che si sono rivolte alla Federconsumatori, “e questo – spiega Zamagni – non è che la punta dell’iceberg”.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna