domenica 16 dicembre 2018
In foto: Oltre 30mila proiettili calibro 12, 12 chili e mezzo di esplosivo e 100 di inneschi per munizioni. Questo il carico sequestrato ieri pomeriggio dai carabinieri di Rimini. I militari hanno arrestato, per introduzione clandestina in Italia di munizioni ed esplosivi, un autotrasportatore albanese di 36 anni. Il materiale sequestrato è stato trovato nel cassone e nel sottofondo di un Tir proveniente da San Marino.
di    
lettura: 1 minuto
mar 19 feb 2002 11:49 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Le indagini dei carabinieri continuano per identificare eventuali
contatti in Italia e l’effettiva destinazione del carico che, secondo
quanto emerso fino adesso, era destinato al porto di Ancona, dove sarebbe dovuto essere imbarcato su un traghetto per
l’Albania.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna