sabato 23 febbraio 2019
In foto: Domenica alle 9,30, presso i locali del Centro Universitario Diocesano (in via Oberdan 26/a), si svolgerà l’Assemblea Diocesana Elettiva dell’Azione Cattolica diocesana. Il Vicario Generale, Monsignor Aldo Amati, porterà il saluto del Vescovo:
di    
lettura: 1 minuto
gio 21 feb 2002 11:22 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dopo una relazione della Presidente dell’Azione Cattolica Diocesana, Silvia Tagliavini, e dell’Assistente diocesano don Luigi Ricci, si procederà ai lavori assembleari, che culmineranno nell’elezione del nuovo Consiglio Diocesano, dal quale scaturiranno i nuovi responsabili dell’Associazione.
Il compito del Consiglio Diocesano è quello di guidare l’Associazione diocesana nelle sue scelte pastorali e spirituali, in sintonia con il cammino delle Diocesi e delle Parrocchie e del centro Nazionale di AC. Il tema dell’AC nazionale per quest’anno è “Alla ricerca dell’essenziale”, una riflessione sugli aspetti fondamentali della spiritualità cristiana.
L’Azione Cattolica riminese conta circa 1.500 tesserati, suddivisi nei tre settori Ragazzi, Giovani e Adulti. Ogni settore è coordinato da due vicepresidenti (maschile e femminile) da una equipe di settore e da un assistente. Il Presidente diocesano dell’Azione Cattolica è nominato dal Vescovo su proposta di una terna di nomi formulata dal Consiglio Diocesano. L’Assemblea Elettiva ha una cadenza triennale. Partecipano i Presidenti parrocchiali e i Delegati delle 24 Associazioni parrocchiali presenti in diocesi (circa un centinaio di persone) più i 30 membri del Consiglio uscente, e i presidenti della FUCI (settore universitario).
Da questa assemblea usciranno anche i Delegati diocesani che parteciperanno all’Assemblea Nazionale che si svolgerà in aprile.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna