martedì 11 dicembre 2018
In foto: Sabato alle 18 si inaugurerà a Rimini, presso la Sala delle Colonne (Piazza Cavour), la mostra fotografica "L.R. 19/98. La riqualificazione delle aree urbane in Emilia-Romagna". La mostra, aperta fino al 10 marzo, è già stata ospitata a Bologna ed è itinerante tra le principali città della regione.
di    
lettura: 1 minuto
gio 14 feb 2002 11:31 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 8
Print Friendly, PDF & Email
Reading Time: 1 minute

Si tratta di una selezione di circa 100 delle oltre 700 fotografie scattate nel 2001 da Gabriele Basilico. Le immagini sono state realizzate nell’ambito di una campagna fotografica voluta della Regione Emilia-Romagna per documentare il paesaggio delle aree risultanti dalla dismissione di attività che hanno esaurito la loro funzione: caserme, ospedali, mercati del bestiame, fori boari, carceri, industrie, scali merci ed aree ferroviarie. Sono stati coinvolti circa settanta luoghi situati in ventisette comuni della regione quasi sempre ai margini della città storica, là dove a fine Ottocento si è creata la prima periferia, e dunque in posizione strategica per la dotazione di servizi pubblici, il miglioramento delle infrastrutture e la realizzazione di nuove abitazioni.
L’intento di queste immagini è quello di documentare la fase di avvio del progetto di trasformazione delle città dell’Emilia- Romagna promosso da una specifica legge regionale sulla riqualificazione urbana, la Legge Regionale 19 del 1998 “Norme in materia di riqualificazione urbana” che dà anche il titolo alla mostra. L’iniziativa è curata da Piero Orlandi e corredata da un catalogo (Editrice Compositori, Bologna) con gli interventi, oltre a quello di Orlandi, di Richard Ingersoll e Roberta Valtorta.

La mostra è promossa dalla Regione Emilia-Romagna-Assessorato alla programmazione territoriale, politiche abitative, riqualificazione urbana in collaborazione con l’Istituto regionale per i beni culturali, con la partecipazione, per l’edizione bolognese, del Comune di Bologna e della Soprintendenza regionale per i Beni e le Attività Culturali dell’Emilia-Romagna.

Orario di apertura: 10-13, 16-19, chiuso lunedì. Ingresso libero

Per informazioni: Assessorato alla Cultura: tel 0541 55082

e-mail: musei@comune.rimini.it

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO