sabato 15 dicembre 2018
In foto: Il 20% di magistrati in meno, cancellerie sottodimensionate e la Finanziaria 2002 che ha bloccato i concorsi per la magistratura: la crisi degli organici del Tribunale di Rimini è al centro di una interrogazione parlamentare di Sergio Gambini (nella foto), presentata in Aula il 25 febbraio.
di    
lettura: 1 minuto
mer 27 feb 2002 17:08 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 33
Print Friendly, PDF & Email

Partendo dalla relazione che il presidente del tribunale riminese Pierfrancesco Casula ha presentato nel gennaio scorso, il deputato ha interrogato il ministro alla Giustizia per conoscere come intende rispondere alla lamentata carenza di organico. “Nel Tribunale di Rimini il carico di procedimenti per ciascun magistrato è di gran lunga superiore alla media ed è il più elevato tra le sedi ad esso paragonabili – ha scritto Gambini al ministro Castelli- L’attuale organico assegna 18 magistrati, mentre per rientrare nella media nazionale ne sarebbero necessari 22-23”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna