mercoledì 20 febbraio 2019
In foto: Tre anni e 4 mesi di reclusione. Il Gup del tribunale di Rimini ha condannato questa mattina Paolo Catozzi, Serafino Fugante, 35 anni e Massimo Ferraioli, di 30, tutti residenti ad Aprilia (Latina) arrestati il 23 marzo del 2001 dopo avere assaltato, armati di coltelli da cucina, la sede centrale di Poste Italiane in piazza della Repubblica a Cattolica. Colpo che fruttò appena 3 milioni.
di    
lettura: 1 minuto
mer 13 feb 2002 19:26 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Tre anni e 4 mesi di reclusione. Il Gup del tribunale di Rimini ha condannato questa mattina Paolo Catozzi, Serafino Fugante, 35 anni e Massimo Ferraioli, di 30, tutti residenti ad Aprilia (Latina) arrestati il 23 marzo del 2001 dopo
avere assaltato, armati di coltelli da cucina, la sede centrale di Poste Italiane in piazza della Repubblica a Cattolica. Colpo che fruttò appena 3 milioni.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna