martedì 19 febbraio 2019
In foto: Nell'apertura dell'intervento, che ha chiuso il congresso nazionale della Cgil, il Segretario Generale Sergio Cofferati ha ricordato, così come aveva fatto mercoledì pomeriggio durante la sua relazione, gli attentati terroristici dell’11 settembre scorso e ribadito che non condivide l’intervento armato degli Stati Uniti:
di    
lettura: 1 minuto
sab 9 feb 2002 14:34 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Il nuovo compito è definire ciò che è utile a globalizzare i diritti anche dei più deboli” ha detto il leader della Cgil. Poi è tornato ad attaccare il Governo Berlusconi, la riforma della Scuola, che non vuole neanche definire riforma perché “lì non trovo valori” ha detto. Ha anche citato una frase di Tonino Guerra

Altre notizie
Ricevimento in Quirinale

Il Meeting ospite di Mattarella

di Maurizio Ceccarini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna