giovedì 22 agosto 2019
menu
In foto: Comunque vada il recupero in programma domani sera tra Teramo e Sambenedettese, il Rimini resterà in vetta alla classifica. Grazie all’impresa del Fiorenzuola, che domenica ha costretto gli abruzzesi al pareggio sul loro terreno, i biancorossi sono tornati a tre punti di vantaggio sulla squadra di Zecchini, scavalcata anche dall’Imolese:
(nella foto Alessandro Mastronicola)
www.riminicalcio.com
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 5 feb 2002 14:31 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

se la sua squadra è ancora prima in classifica, il tecnico Foscarini lo deve soprattutto all’accoppiata dei ‘nicola’, ovvero al centrocampista Mastronicola, che a tempo scaduto si è procurato domenica il rigore decisivo, e al bomber Di Nicola che ha poi trasformato con freddezza il tiro dagli undici metri che ha piegato la resistenza dell’ostico Alto Adige. Il 27enne laterale Alessandro Mastronicola, prelevato lo scorso dalla Sangiovannese, ci racconta l’episodio del rigore.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna