mercoledì 12 dicembre 2018
In foto: Prosegue la stagione del teatro Rosaspina di Montescudo: domenica alle 21 la compagnia “Quello che vuole Lola” presenta lo spettacolo “La città sale” con:
di    
lettura: 1 minuto
gio 7 feb 2002 21:05 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 13
Print Friendly, PDF & Email

MASSIMO MODULA voce, colori
ANDREA CAPUTO chitarra
DEDO BRACCONI sassofono
FRANCESCO PESARESI basso, contrabbasso
ANDREA ANGELINI batteria

La scheda dello spettacolo:
Un incontro. Un viaggio, quello di tutti, che cerca
un respiro nell’arte. Pittura e musica. Le note che
si avvicinano ai colori e chiedono: “posso
specchiarmi?” E di lì, poi la salita, lenta,
sofferta, che esplode nell’attimo in cui avviene
l’incontro. Titolo, ma in fondo spettacolo stesso
che prende nome e forza dal un quadro di Umberto
Boccioni, richiama la voglia di scalata verso il
volo. E da una staticità artistica e umana, un
soffio lieve richiama la città ad osare, ad
osservare la positività del cielo. Tutto in fondo
SALE: il termometro che misura la temperatura, la
popolazione, la città stessa, che necessita di
avanzare, di galleggiare sopra l’esasperazione, tra
lo scalpitio di una corsa economica ed un futurismo
che chiede parola.
Sul palco, dunque, lievi ed importanti microstorie,
che si raccontano e colorano un pensiero.
Quotidianità che si intervallano alla musica, ai
colori, come dentro un cinema immobile, da cui sono
stati ritagliati i fotogrammi più uguali a se
stessi. E sarà nella levitazione della città verso
un’isola ipotetica, plurimmaginaria, che richiama ad
un “fuori”, che avviene il movimento. Ma senza
strappi. Nessuna arte lo permetterebbe: la fuga dal
centro della terrà avviene lentamente, come lento è
l’avvicinarsi al sublime. Per intravvedere la terra,
pura, che si può cercare negli altri o in noi.
Nessuna differenza. Il viaggio porta alla scoperta.
Il colore all’immaginario: una carta accarezzata
dall’acrilico. Verso una fuga, una prigionia o un
naufragio. Verso l’arte.

Teatro F.Rosaspina
via Roma, 1
Montescudo (Rn)

Ingresso: 6 euro

Per info e prenotazioni:
L’ATTOSCURO tel. 338/7880200

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO