martedì 15 ottobre 2019
menu
In foto: Detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Con questa accusa ieri pomeriggio Flavio Lazzarini, 35 anni, di Rimini, ha raggiunto in cella i suoi tre fratelli, rinchiusi in carcere il 2 gennaio scorso con la stessa imputazione.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 8 gen 2002 18:14 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’uomo, al centro sei anni fa di una delle più grandi inchieste per droga nel riminese, è stato sorpreso dal Nucleo operativo dei carabinieri della Compagnia di Rimini e dal Nucleo ambientale della Polizia municipale con poco più di 3 grammi di eroina, un bilancino di precisione, 30 euro e vecchie lire in contanti
(575.000) ritenute provento dell’attività di spaccio.
E’ stato bloccato mentre si trovava a bordo di un’auto con due potenziali acquirenti alla periferia della città.

Questa mattina è comparso davanti al giudice unico Fiorella Casadei per la direttissima, ma il dibattimento è stato rinviato a giovedì prossimo per consentire gli esami di laboratorio sull’ eroina sequestrata.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna