17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Omicidio Samba, il 12 aprile fissata la Corte d’Assise

CronacaRimini

17 gennaio 2002, 09:29

in foto: Il pm Marino Cerioni ha ottenuto il giudizio immediato per i quattro giovani in carcere per l’omicidio del giovane senegalese Samba Diouf, avvenuto tra il 26 e 27 giugno in via don Bosco, sul lungomare di Rimini, all'esterno di un forno. La Corte d’Assisse è fissata per il 12 aprile; Vincenzo Figliolia, ritenuto il capo della banda di balordi e l’autore materiale dell’assassinio, ha chiesto il rito abbreviato.

Il pm Marino Cerioni ha ottenuto il giudizio immediato per i quattro giovani in carcere per l’omicidio del giovane senegalese Samba Diouf, avvenuto tra il 26 e 27 giugno in via don Bosco, sul lungomare di Rimini, all’esterno di un forno. La Corte d’Assisse è fissata per il 12 aprile; Vincenzo Figliolia, ritenuto il capo della banda di balordi e l’autore materiale dell’assassinio, ha chiesto il rito abbreviato.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454