mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Quindici delle trenta persone che hanno partecipato all’occupazione del liceo Scientifico Serpieri lo scorso 17 novembre sono state denunciate dalla Digos della Questura con l’accusa di interruzione di pubblico servizio. Tra loro, tutti esterni al liceo, ci sono dei minorenni. L’intervento della polizia era stato chiesto da molti studenti che non avevano potuto seguire le lezioni.
di    
lettura: 1 minuto
ven 11 gen 2002 09:07 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Quindici delle trenta persone che hanno partecipato all’occupazione del liceo Scientifico Serpieri lo scorso 17 novembre sono state denunciate dalla Digos della Questura con l’accusa di interruzione di pubblico servizio. Tra loro, tutti esterni al liceo, ci sono dei minorenni. L’intervento della polizia era stato chiesto da molti studenti che non avevano potuto seguire le lezioni.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna