martedì 11 dicembre 2018
In foto: Far diventare le proprie conoscenze etniche una possibilità di lavoro. E' questo lo spirito delle nuove opportunità formative per cittadini extracomunitari proposte dall'Ecap Emilia-Romagna. Sono aperte fino al 16 gennaio le iscrizioni per due corsi rivolti a cittadini stranieri disoccupati residenti nella Provincia.
di    
lettura: 1 minuto
mer 9 gen 2002 13:43 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 2
Print Friendly, PDF & Email
Reading Time: 1 minute

Il primo “Capelli del mondo” si rivolge a donne extracomunitarie ed ha il fine di favorire l’apprendimento delle tecniche di acconciatura dei diversi paesi, che potranno poi essere messe in pratica in saloni di parrucchieri dove le corsiste saranno accolte in stage. Il secondo progetto, dal titolo “Percorsi individualizzati per recuperare e valorizzare le competenze”, prevede un’attività formativa per facilitare l’inserimento nel contesto socio economico locale di persone che già nel loro paese d’origine avevano acquisito particolari competenze. Saranno proposti tirocini in aziende, cooperative ed imprese artigianali del territorio. Per accedere ai corsi è necessario essere in possesso del permesso di soggiorno, dello stato di disoccupazione e conoscere l’italiano. Le lezioni, che partiranno alla fine di gennaio e si protrarranno fino all’estate, sono gratuite e prevedono un sostegno di 6mila lire per ogni ora frequentata. Per informazioni la sede dell’Ecap in via Nuova Circonvallazione a Rimini, tel. 0541-775890.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Rimini Rimini Social

The world is home

di Redazione
Notizie correlate
Rimini Rimini Social

Fare la differenza

di Redazione