mercoledì 19 giugno 2019
menu
In foto: Libera scelta per l’utente, dell’officina dove fare riparare l’autovettura dopo l’incidente: è stata la richiesta al centro dell’incontro di venerdì scorso fra i rappresentanti di CNA e l’onorevole Sergio Gambini (nella foto), sul tema del Disegno di legge in discussione nella commissione parlamentare attività produttive, di cui Gambini è membro.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 22 gen 2002 18:47 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Cna chiede che il mercato delle riparazioni auto sia libero, e non sottoposto alla scelta delle assicurazioni, che in base al nuovo disegno di legge, risarcirebbero il danno al loro assistito, dopo un incidente, solo se la macchina fosse riparata in una autofficina indicata dall’assicurazione. Si possono contenere i costi, sostiene CNA, senza penalizzare la qualità di servizio affidando i lavori alle officine più economiche.

Altre notizie
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna