mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Sei mesi dopo il G8 di Genova, cosa è cambiato nel movimento No Global? Ieri migliaia di persone sono ritornate sulle strade di Genova per commemorare la morte di Carlo Giuliani, il manifestante rimasto ucciso negli scontri di luglio, e per riportare all’attualità alcune delle tematiche su cui il movimento continua a lottare. Ma qualcosa da quelle giornate sembra cambiato:
di    
lettura: 1 minuto
lun 21 gen 2002 12:15 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

per Pierpaolo Gambuti, del Social Forum di Rimini, il movimento è cresciuto ed è entrato di più nella vita sociale, al di là delle valenze politiche.

A Genova a luglio c’erano anche realtà cattoliche, come l’Associazione Papa Giovanni XXIII di Rimini, che pur non schierandosi con i Social Forum, appoggia l’impegno della Rete di Lilliput. Per Giovanni Grandi, dell’Associazione Papa Giovanni, in futuro la lotta contro le disparità economiche del mondo va combattuta con la sensibilizzazione sociale.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna