martedì 22 gennaio 2019
In foto: Giovedì alle 21 il Salone Snaporaz di Cattolica (nella foto) ospita, per la rassegna "Teatri di confine", lo spettacolo "Famiglie '99" di Paolo Puppa interpretato da Virginio Gazzolo. Biglietto 10,50 euro. Per informazioni: tel. 0541-833528.
di    
lettura: 1 minuto
mar 29 gen 2002 17:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La presentazione dello spettacolo e dell’autore a cura dei Teatri di Cattolica:

Lo spettacolo in scena al Salone Snaporaz per la rassegna “Teatri di confine”, si basa su due monologhi sui miti antichi, Chronos e Minotauro, compresi nella raccolta di Paolo Puppa Famiglie di notte, pubblicata da Sellerio nel 2000. Lontanissimi miti vengono collocati in un clima da fine millennio, tra piccole vicende quotidiane, dove la difficoltà della relazione genitore-figlio è il riflesso di violenze arcaiche
Cronos è, all’alba del mondo, il dio che divora i propri figli, finché non viene spodestato dall’ultimo nato, Zeus. In scena vediamo un vecchio in un ospizio, che ripensa alla sua avventura di padre sadico: la violenza esercitata sul figlio bambino si è rovesciata nella solitudine di una vecchiaia abbandonata.

Minotauro è la strana creatura nata dall’accoppiamento della Regina Pasifae con un toro: segregato nel mitico labirinto, si nutre di carne umana e viene infine ucciso dal cognato Teseo e dalla sorella Ariannna. Il bestiale protagonista si umanizza qui in un adolescente disabile, una sorta di Elephant Man celato in una lussuosa mansarda, che si nutre di pornografia, ignaro dell’orrore che suscita nei parenti.
Due situazioni di emarginazione, due “diversi” che, nonostante si trovino in situazioni disperate, vogliono sopravvivere. Due oratori della solitudine e di normali dolori contemporanei, ambientate nel ricco Veneto.

PAOLO PUPPA è professore di Storia del teatro e dello spettacolo alla Facoltà di Lingue e di Letterature dell’Università di Venezia. Ha insegnato in università straniere (Londra, Los Angeles, Toronto, Middlebury, Budapest, Parigi, Lilles) e ha pubblicato romanzi e volumi monografici su Pirandello, Ibsen, Rosso di San Secondo, Fo, Morselli, così come storie della regia e della drammaturgia novecentesche. Come autore drammatico, ha all’attivo commedie allestite in Italia e all’estero.

Altre notizie
al servizio di quattro comuni

Inaugurato il nuovo sportello Hera

di Redazione
di Roberto Bonfantini
Notizie correlate
di Silvia Sanchini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna