mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: “54 miliardi in tre anni per l’edilizia residenziale pubblica. Tradotto in case vuol dire che entro l’anno in corso si apriranno cantieri per la realizzazione di 320 alloggi”. Ad annunciarlo Franco Carboni, presidente dell’ACER (Azienda Casa Emilia-Romagna) della provincia di Rimini, che questa mattina ha presentato alla stampa il bilancio preventivo 2002 ed il piano triennale degli investimenti.
di    
lettura: 1 minuto
gio 10 gen 2002 13:34 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Entrando nel dettaglio – continua Carboni -: 122 alloggi per il contratto di quartiere di via Pascoli-via Giuliano da Rimini, che parte entro marzo; altri 122 alloggi fra recuperi e nuove costruzioni dovrebbero essere cantierati entro settembre; 84, la cui progettazione è già conclusa, da cantierare entro l’anno. Infine saranno consegnati: 24 alloggi, già finiti, a Dogana, entro febbraio, sei alloggi a Morciano entro i primi mesi dell’anno e nove a Riccione entro l’anno. Complessivamente dal 1979 al 2005, fra recuperi, nuove costruzioni e alloggi di risulta, mettiamo sul mercato dell’area provinciale riminese 799 alloggi”.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna