mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: E’ stato condannato a due anni e mezzo di reclusione il 20enne algerino Mohamed Erajei, che il 7 agosto scorso aveva rapinato una coppia di fidanzati davanti ad uno stabilimento balneare nel centro di Rimini. Il giovane, arrestato subito dopo il reato da una volante della questura, aveva aggredito i due ragazzi con un cutter e si era fatto consegnare soldi e cellulari.
di    
lettura: 1 minuto
ven 25 gen 2002 18:50 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato condannato a due anni e mezzo di reclusione il 20enne algerino Mohamed Erajei, che il 7 agosto scorso aveva rapinato una coppia di fidanzati davanti ad uno stabilimento balneare nel centro di Rimini. Il giovane, arrestato subito dopo il reato da una volante della questura, aveva aggredito i due ragazzi con un cutter e si era fatto consegnare soldi e cellulari.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna