16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Don Oreste contro le case chiuse celate sotto falso nome

Rimini

14 gennaio 2002, 18:30

in foto: Don Oreste Benzi (nella foto) torna in campo contro la riapertura delle case chiuse e l’abrogazione del reato di favoreggiamento, attualmente in vigore. Secondo una recente decisione della Cassazione

anche persone che si uniscono insieme in un appartamento e qui esercitano le loro attività di meretricio sono punibili per il reato di favoreggiamento, “ma – ricorda don Oreste – qualora fosse approvata la proposta di legge che regolarizza il lavoro in casa delle prostitute, si dovrebbe anche abrogare il reato di favoreggiamento della prostituzione”.
E ciò, a detta del presidente dell’Associazione Papa Giovanni XXIII, andrebbe a grave danno della giustizia perché non sarebbero più punibili neppure coloro che sono affiliati al racket di sfruttamento della prostituzione.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454