14 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Domani a Montefiore si ‘ammazza la domenica’ con ‘Le nozze di Antigone’

Valconca

19 gennaio 2002, 10:23

in foto: Per la rassegna "Ammazziamo la Domenica!" il Teatro Comunale Malatesta di Montefiore Conca domani alle 17 presenta domani alle 17 "Le nozze di Antigone", nell'ambito di "Prologo ad un teatro futuro /nuova drammaturgia" in collaborazione con il Premio Riccione per il Teatro. La scheda dello spettacolo:
www.compagniadelserraglio.com

Agresta Teatro
Le nozze di Antigone
(testo segnalato alla 46a edizione 2001 del Premio Riccione per il Teatro)
di Ascanio Celestini con Veronica Cruciani
primo studio

Le nozze di Antigone” è la prima parte del progetto “Alle porte della città” “Le nozze di Antigone” è la prima parte del progetto “Alle porte della città” un racconto sulla vicenda di Edipo. Antigone, Eteucle e Polinice raccontano parlando col padre. Ricordano e ricostruiscono la memoria: rammemorano. Ma i tre figli hanno tre sguardi diversi, la storia del padre li ha coinvolti spingendoli verso tre diversi destini. In questa prima parte è Antigone che parla e il suo sguardo si posa sul padre per ricondurlo ad una visione domestica dell’esistenza. Lo sguardo è pietoso e, nella casa di Antigone, Edipo è assolto, salvo e lontano dal proprio destino.

“Una ballata popolare che riporta, con un omaggio a Elsa Morante, il vagare del suo Edipo contadino in epoca fascista: un proletario, una vittima, un perdente, assassino per difesa di un gerarca, divenuto per caso marito della donna di costui, evocato cinquant’anni dopo dalla figlia che lo assisteva malato, con romanesca aderenza alle cose, in un sogno a occhi aperti in cui sarà lei a volerlo incestuosamente impalmare per assumerne forse l’eredità storica”

(dal verbale della giuria della 46a edizione del Premio Riccione per il Teatro 2001)

ASCANIO CELESTINI

Lavora con la compagnia “Teatro del Montevaso” di Livorno e con “Canti per l’Agresta” di Roma, gruppo musicale che svolge un’attività di raccolta e rielaborazione di canti e musiche popolari. Ha realizzato maschere per diversi artisti e compagnie italiane. Tiene laboratori di teatro, tecniche del racconto orale e costruzione della maschera per adulti e ragazzi nelle scuole oltre che per attori professionisti.

Nel 1999 partecipa allo spettacolo “Indizi del Tempo” prodotto dalla Corte Ospitale di Reggio Emilia per la quale tiene un laboratorio e scrive, dirige e interpreta lo spettacolo per ragazzi trecento passi.

Del 1998 è Cicoria. In fondo al mondo, Pasolini scritto e interpretato con Gaetano Ventriglia.

Nel 1998 e 1999 porta in scena con il “Teatro del Montevaso” Baccalà, il racconto dell’acqua e Vita Morte e Miracoli, primo e secondo movimento di MILLEUNO, progetto per una trilogia sulla narrazione di tradizione orale.

La terza parte di Milleuno è La fine del Mondo. che è tra i vincitori di Sette spettacoli per un nuovo teatro italiano per il 2000 e coprodotto dal ‘Teatro di Roma’. Ha debuttato alla fine di giugno in prima nazionale al Teatro Argentina di Roma.

Radio Clandestina è l’ultimo lavoro prodotto dalla compagnia ‘Agresta’. Racconto costruito a partire dal libro “l’Ordine è già stato eseguito” di Alessandro Portelli, premio Viareggio ’99, raccoglie la memoria orale legata all’eccidio delle fosse Ardeatine del 24 marzo 1944. Lo spettacolo è stato trasmesso in diretta su RADIO TRE il 23 marzo 2001 in occasione del 57° anniversario dell’azione partigiana di via Rasella.

Per la radio Ascanio Celestini ha prodotto il radiodocumentario “guerra e pace” andato in onda su RADIO TRE dal 26 al 30 marzo 2001 e dal 27 agosto, verrà mandato in onda “milleuno. racconti minonti buffonti” un ciclo di 25 puntate sul racconto orale.
ingresso Lit. 15.000 ( euro 7.80)
ridotto Lit. 10.000 (euro 5,16)

Info:
La Compagnia del Serraglio tel. e fax 0541/604972

E-mail: info@compagniadelserraglio.com
Comune di Montefiore Conca – tel. 0541/980035 – fax 0541/980206

Enoteca Belfiore 0541/980313

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454