Calcio. Tempo di vittorie: sofferta per i biancorossi, netta per il San Marino

Rimini Sport

28 gennaio 2002, 11:52

in foto: Ormai i tifosi del Rimini devono abituarsi a incrociare le dita quando arrivano gli ultimi 10 minuti. Se otto giorni fa in zona Cesarini è arrivata la sconfitta con l’Imolese, ieri nel finale i biancorossi hanno rischiato di regalare al Sassuolo il pari dopo avere dominato la gara sin dalle prime battute. Procediamo con ordine:
(nella foto l'attaccante biancorosso Micchi)

all’8’ Micchi spreca da buona posizione, ma tre minuti dopo l’ariete biancorosso mette a posto la mira e va a segno di testa su cross di Mastronicola. Al 29’ Di Nicola, in sospetto fuorigioco, raddoppia su imbeccata di Antonioli.
Ai biancorossi non rimane che controllare la gara abbassando il ritmo: compito svolto senza grossi problemi fino all’81’, quando comincia l’inatteso finale pirotecnico. Il nuovo entrato Ferrari accorcia le distanze per gli emiliani finalizzando una combinazione con Balestri che sorprende la difesa biancorossa; è lo stesso Ferrari a firmare il 2 a 2 all’89’ con un gran sinistro.
Per fortuna gli uomini di Foscarini assorbono in un attimo il contraccolpo psicologico, e al secondo minuto di recupero Micchi corregge in tap-in un colpo di testa di Nanni respinto dal palo. Il 3 a 2 finale permette al Rimini di riconquistare la vetta della classifica, grazie anche all’inattesa sconfitta interna dell’Imolese con il Trento. Sentiamo il dopopartita dell’allenatore biancorosso Foscarini
Mercato. Il Rimini ha ceduto in prestito alla Biellese fino al termine della stagione l’attaccante Luca Dosi. Mercoledì il direttore sportivo Mangoni andrà a Milano: è probabile che la società biancorossa concretizzi un’altra operazione in uscita.

E’ stata una domenica positiva anche per il San Marino, che a Serravalle ha sconfitto il Faenza per 2 a 0. La prima rete è arrivata dopo appena 4 minuti, con Misto che ha corretto di testa una punizione di Carelli. La reazione del Faenza, controllata comunque bene dal San Marino, si è esaurita al quarto d’ora della ripresa, quando Tedeschi ha raddoppiato, ancora su assist di Carelli. Con la vittoria di ieri, la seconda di fila, i Titani salgono al settimo posto.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454