Basket. Al Flaminio i Crabs non lasciano scampo a Ferrara

Rimini Sport

7 gennaio 2002, 13:17

in foto: Basket. In casa sono i soliti Crabs vincenti. Anche Ferrara deve cedere il passo ai biancorossi, che archiviano la pratica in apertura di ultimo quarto con un break di 9-0, dopo aver tremato in chiusura di terza frazione, quando la zona ordinata dal coach ospite Trullo aveva azzerato la pericolosità offensiva dei “granchi”. Finisce 99-93. Ottimo il debutto casalingo di Arthur Lee:
www.basketrimini.com

il play americano chiude con 21 punti (8/15 al tiro dal campo e 4/5 ai liberi), 5 rimbalzi, 6 recuperi e 3 assist, più tutto ciò che non dicono le cifre: ovvero palle sporcate, pressione sul play avversario e capacità di dare le giuste cadenze. Bene sotto le tabelle Bragg, che sfrutta al meglio l’assenza del pivot bianconero Hamilton. 25 punti, 12 rimbalzi, 2 perse, 4 recuperi e 4 assist per 36 di valutazione il suo bottino.
Da sottolineare anche la grande prova di carattere di Washington, in campo nonostante la febbre, e autore di 13 punti, oltre a 7 rimbalzi e 4 recuperi. In casa estense il migliore è Mack, che scrive 37. Il coach dei Crabs, Franco Ciani nel dopogara ha un solo rammarico: non aver creduto fino in fondo nella possibilità di ribaltare il –20 della gara d’andata.

“Abbiamo difeso male nella prima metà gara. L’assenza di Hamilton si è sentita soprattutto sotto le nostre tabelle”. Questo il commento del coach della Sinteco, Antonio Trullo.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454