venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Ieri pomeriggio i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Rimini e della stazione di via Destra del Porto hanno arrestato Costantino D'Orazio, 37enne pregiudicato molisano d'origine ma residente a Rimini da anni, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
di    
lettura: 1 minuto
ven 4 gen 2002 17:58 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’uomo è stato notato, insieme ad altri giovani, in via Acquario ed è stato seguito fino alla sua abitazione dove, a seguito di perquisizione, è stato sorpreso in possesso di 20 grammi di eroina “brown sugar” e del materiale necessario per il confezionamento e il taglio delle dosi. Il materiale e la droga sequestrati hanno un valore superiore ai 3mila euro.
D’Orazio è comparso oggi davanti al giudice unico del Tribunale di Rimini per il processo per direttissima, rinviato al 10 gennaio, così come richiesto dal difensore Paolo Righi, per consentire le analisi sulla droga sequestrata.

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna