domenica 20 gennaio 2019
In foto: “Rimini poteva fare qualcosa di più, ma è importante dare un segnale unitario in tutta la regione”. Così l’assessore regionale all’Ambiente Guido Tampieri ha commentato l’adesione in forma ridotta di Rimini al blocco delle auto previsto domenica in tutti i capoluoghi di provincia dell’Emilia Romagna, per contrastare la forte concentrazioni di micropolveri:
di    
lettura: 1 minuto
ven 25 gen 2002 13:02 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

dopo la pioggia di queste ore, oggi a Rimini si sono registrati 34microgrammi di polveri al metrocubo (il limite sotto il quale stare è di 50 microgrammi) L’assessore Tampieri, intervenuto questa mattina a Rimini al convegno “Emas II. Benefici economici e gestione ambientale” promosso dall’Arpa, ha anche sottolineato che il problema ambientale non si risolverà con un po’ di pioggia e che da subito è bene abituare i cittadini a provvedimenti più drastici e ad un cambiamento radicale di mentalità. Lo sentiamo al nostro microfono.

E questa mattina all’affollato convegno sulla gestione ambientale delle aziende, che si è avolto in piazzale Fellini, si è parlato della nuova certificazione Emas II, che riguarda i settori industriali e dei servizi. Ce ne parla Pier Luigi Viaroli, docente di scienze ambientali all’Università di Parma.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
FOTO
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna