sabato 15 dicembre 2018
In foto: E’ stato subito fermato il 21enne senegalese, in Italia senza permesso di soggiorno, accusato di avere violentato nella notte di mercoledì una prostituta riminese nella zona del grattacielo:
di    
lettura: 1 minuto
gio 13 dic 2001 20:43 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 10
Print Friendly, PDF & Email

la ragazza, dopo il fatto, ha fermato un’auto con quattro giovani a bordo per poter dare l’allarme. Il senegalese è stato bloccato in spiaggia, dove nascosto dietro ad alcune barche stava rovistando nello zaino sottratto alla prostituta.
A bloccare l’uomo, su cui pesano quindi le accuse di violenza sessuale e furto, è stata una volante del 113. Il senegalese si è difeso affermando che si era trattato di una semplice discussione sul prezzo: la ragazza, ricoverata con 5 giorni di prognosi per contusioni al volto, ha comunque mostrato i vestiti strappati dall’uomo.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna