domenica 16 dicembre 2018
In foto: Si parlerà di “Sense and Sensibilità” e di emergenza del senso dal corporeo nel convegno organizzato dal Centro Internazionale di Studi Semiotici e Cognitivi dell’Università degli Studi di San Marino all’Antico Monastero di Santa Chiara sabato 8 e domenica 9 dicembre dalle ore 9.30.
di    
lettura: 1 minuto
lun 3 dic 2001 19:41 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nella prima giornata di studio, dopo un’introduzione di Denis Bertrand (Université de Paris ), seguiranno gli interventi di alcuni relatori italiani: Isabella Pezzini (Università di Roma “La Sapienza”) parlerà dell’evoluzione del corpo di Pinocchio a partire da Collodi fino a Spielberg; Francesco Marciani (IULM di Milano) introdurrà una teoria dell’immagine sensibile; Federico Albano Leoni (Università di Napoli “Federico II”) tratterà del ruolo dell’udito nella comunicazione linguistica. La conclusione della giornata sarà affidata a Maria Pia Pozzato e Patrizia Violi (Università di Bologna) che proporranno un esperimento sulla scena del film “Segreti e bugie” come pratica di percezione e descrizione delle passioni. Il giorno seguente i lavori si apriranno con Paul J. Thibault (Università di Venezia) e seguiranno con lo psicologo Maurizio Stupiggia che introdurrà gli schemi affettivo-motori e le rappresentazioni pre-simboliche nelle strutture precoci di interazione madre-bambino. Durante le due giornate di studio Liliana Albertazzi, Paolo Fabbri e Gianfranco Marrone affronteranno le passioni e il loro linguaggio. La partecipazione al convegno è subordinata all’iscrizione e al pagamento della tassa di iscrizione. Per informazioni: tel. 0549-882516

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna