domenica 16 dicembre 2018
In foto: “Un maggiore coinvolgimento nelle scelte dell’Amministrazione comunale”. Sul Piano Strutturale del Comune di Rimini, sulla localizzazione del nuovo Palacongressi e sui tempi di rilascio delle Concessioni Edilizie anche l’Ordine degli Architetti di Rimini vuole dire la sua.
di    
lettura: 1 minuto
ven 14 dic 2001 13:10 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Abbiamo chiesto, senza risultati, un incontro al Sindaco Ravaioli – ha detto il presidente dell’Ordine, Marco Zaoli – siamo quindi ricorsi all’assessore all’ Urbanistica Maurizio Melucci, che incontreremo a gennaio”. In attesa di questo confronto con l’Amministrazione comunale, questa mattina, durante una conferenza stampa, Marco Zaoli ha sottolineato il ritardo con il quale vengono rilasciate le concessioni edilizie e la necessità di un maggiore confronto con i tecnici locali sul Piano strutturale.
Sul Palacongressi infine occorre tenere conto di diversi criteri prima di scegliere tra una delle tre ipotesi in campo.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Una cooperativa per l'ospitalità

Promozione Alberghiera festeggia i primi 50 anni

di Redazione
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna