mercoledì 20 marzo 2019
In foto: “Un maggiore coinvolgimento nelle scelte dell’Amministrazione comunale”. Sul Piano Strutturale del Comune di Rimini, sulla localizzazione del nuovo Palacongressi e sui tempi di rilascio delle Concessioni Edilizie anche l’Ordine degli Architetti di Rimini vuole dire la sua.
di    
lettura: 1 minuto
ven 14 dic 2001 13:10 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Abbiamo chiesto, senza risultati, un incontro al Sindaco Ravaioli – ha detto il presidente dell’Ordine, Marco Zaoli – siamo quindi ricorsi all’assessore all’ Urbanistica Maurizio Melucci, che incontreremo a gennaio”. In attesa di questo confronto con l’Amministrazione comunale, questa mattina, durante una conferenza stampa, Marco Zaoli ha sottolineato il ritardo con il quale vengono rilasciate le concessioni edilizie e la necessità di un maggiore confronto con i tecnici locali sul Piano strutturale.
Sul Palacongressi infine occorre tenere conto di diversi criteri prima di scegliere tra una delle tre ipotesi in campo.

Altre notizie
Convegno genocidi e violenze del '900

Laura Fontana a Melbourne

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna