venerdì 22 febbraio 2019
In foto: Per vendicarsi dell’ex si inventa teppista. Una 47enne di Riccione ha tagliato gomme ed incendiato auto parcheggiate in Via Tintoretto, nella zona Belvedere di Misano. Attentati alla cieca, che hanno coinvolto anche le auto di ignari vicini, e che le sono costati due denunce da parte dei carabinieri di Misano per danneggiamento aggravato ed incendio doloso.
di    
lettura: 1 minuto
ven 14 dic 2001 19:20 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’ultimo atto teppistico risale alla notte del 26 ottobre: in quell’occasione la donna diede fuoco all’Y10 di una vicina di casa dell’ex compagno. L’epilogo di questa vendetta è avvenuto l’11 dicembre: la vittima riconosce l’ex fidanzata nella donna che aveva messo in fuga dopo averla vista cospargere di benzina la sua Mercedes.
Lei nega tutto ma le prove raccolte la inchiodano.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna