domenica 16 dicembre 2018
In foto: I Carabinieri di Cattolica hanno sequestrato 1.500 pasticche di ecstasy per un valore di 75 milioni. In manette è finito un 31enne torinese, Davide Parziale. Il giovane è stato intercettato ieri pomeriggio all’uscita dell’A14 ed è stato seguito:
di    
lettura: 1 minuto
ven 7 dic 2001 13:43 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

i militari l’hanno colto in flagranza, mentre recuperava le pasticche all’interno di un pannello della propria autovettura, nei pressi di un bar della Regina. Gli inquirenti ritengono che Parziale sia un importante fornitore di ecstasy per i locali della notte delle Riviere romagnola e marchigiana. Si ipotizza inoltre che il carico sequestrato sia uno dei tanti da piazzare nel periodo festivo: sulle pasticche infatti è impressa, oltre alla croce per poterla dividere in quattro, anche un babbo natale stilizzato. Questa mattina Davide Parziale è comparso davanti al Gip del tribunale di Rimini Morena Mussoni “Avevo bisogno di soldi- ha detto il giovane, proprietario di un chioschetto di fiori – così mi sono procurato le pasticche che volevo vendere in Riviera”. Il giudice ha disposto la misura della custodia cautelare in carcere.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna