mercoledì 12 dicembre 2018
In foto: A San Mauro Mare arriva la rotatoria. Concluso da pochi giorni il bando di assegnazione dei lavori, aggiudicati alla ditta esecutrice PPG di Galeata per una cifra di 344 milioni, a partire dalla metà del mese di gennaio 2002 partiranno i lavori che avranno una durata di circa 5 mesi.
di    
lettura: 1 minuto
sab 15 dic 2001 18:30 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 2
Print Friendly, PDF & Email

Si tratta di una rotonda all’interno di un importante nodo viario che vede interessate tre strade attualmente regolate da semaforo: la vecchia statale Adriatica, Via Cagnona e Via Marina all’ingresso della località turistica. In sostanza si tratta di un incrocio dalla collocazione strategica in quanto principale accesso di San Mauro Mare, e punto di congiunzione tra la via Cagnona (zona Ipermercato) e la ex-Adriatica di collegamento Bellaria-Gatteo Mare.
Un progetto, realizzato dall’architetto Carlotta Fellini dell’Ufficio Tecnico comunale, che avrà un costo complessivo di poco superiore ai 420 milioni, 85 finanziati dalla Provincia di Forlì-Cesena e la parte restante a carico dell’ente sammaurese. Oltre alla realizzazione della rotonda il progetto si propone anche una riqualificazione della zona, con una aiuola centrale di ingresso alla località turistica, un nuovo impianto di irrigazione, fioriere e altro ancora.
Da ricordare che sempre in quell’area, ma con una tempistica diversa (inizio delle opere nel settembre 2002), partiranno i lavori di rifacimento di via Marina all’ingresso di San Mauro Mare a due passi dalla nuova alla rotonda. Tale progetto si è reso possibile per la mancata realizzazione in tempi brevi della sistemazione del sottopasso di Savignano Mare, che ha permesso l’utilizzo dei finanziamenti previsti per altre opere pubbliche. Il progetto prevede il mantenimento del doppio senso di marcia, con la realizzazione di un marciapiede più ampio sul lato destro della carreggiata (1,5m), in modo da rendere il tratto uniforme con la pista ciclabile della provinciale.
Sarà effettuato inoltre uno sfoltimento delle piante presenti, molte delle quali saranno immesse nel nuovo parco di San Mauro Mare. Il costo complessivo del progetto è di 500 milioni, di cui 400 milioni a carico della Regione.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO