giovedì 25 aprile 2019
In foto: “La flessibilità ci preserverà dalle crisi occupazionali”: parola dell’assessore regionale alla Formazione e al Lavoro Mariangela Bastico, che, in occasione della presentazione del rapporto congiunturale 2001 su Economia e Lavoro, elaborato dopo i fatti dell’11 settembre, ha espresso fiducia sul futuro:
di    
lettura: 1 minuto
sab 8 dic 2001 12:27 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

la crescita del prodotto interno lordo prevista, un +1,8% in linea con il dato nazionale, è inferiore al 3,2% del 2000. Nel mercato del lavoro, che da anni deve fare i conti con una saturazione dell’impiego, si regista comunque un positivo incremento dell’occupazione dell’1%. A offrire lavoro sono servizi e industria, mentre cala l’agricoltura.
Le prime previsioni per il 2002 parlano di un nuovo aumento intorno all’1%, con dati positivi in tutti i settori. Ma l’arma di difesa contro eventuali congiunture negative, spiega l’assessore Bastico, resta la conformazione del nostro mercato del lavoro.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna