sabato 15 dicembre 2018
In foto: Ieri le critiche al Capodanno, oggi al progetto del nuovo Iper: i rapporti tra la Confcommercio e il Comune di Rimini non sono proprio nel loro momento migliore. Con una nota l’associazione dei commercianti accusa il Comune di avere approvato in Commissione i criteri per le autorizzazioni per le medie e medio-grandi strutture senza avere consultato le categorie, come invece previsto dal documento B della Regione Emilia Romagna.
di    
lettura: 1 minuto
mar 11 dic 2001 19:05 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ieri le critiche al Capodanno, oggi al progetto del nuovo Iper: i rapporti tra la Confcommercio e il Comune di Rimini non sono proprio nel loro momento migliore. Con una nota l’associazione dei commercianti accusa il Comune di avere approvato in Commissione i criteri per le autorizzazioni per le medie e medio-grandi strutture senza avere consultato le categorie, come invece previsto dal documento B della Regione Emilia Romagna.

Notizie correlate
Fuori dall'Aula

Fuori dall'Aula

di Andrea Polazzi
VIDEO
di Andrea Polazzi
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna