sabato 15 dicembre 2018
In foto: Come è ormai tradizione dall’Anno Giubilare la diocesi di Rimini propone di vivere l’ultima notte dell’anno raccogliendosi in preghiera. Quest’anno in particolare la preghiera di intercessione che si leverà a Dio sarà per la Pace, richiesta che domani sarà ripetuta nelle parrocchie in occasione della giornata mondiale della Pace voluta dal Papa. La veglia, che avrà inizio alle 21,30 in Duomo, sarà vissuta insieme al Vescovo Mons. Mariano De Nicolò e ai sacerdoti della diocesi. Il momento animato si concluderà alle 23, ma poi l’Adorazione Eucaristica continuerà per tutta la notte. Don Andrea Turchini, parroco della Colonnella.
di    
lettura: 1 minuto
lun 31 dic 2002 11:33 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Come è ormai tradizione dall’Anno Giubilare la diocesi di Rimini propone di vivere l’ultima notte dell’anno raccogliendosi in preghiera. Quest’anno in particolare la preghiera di intercessione che si leverà a Dio sarà per la Pace, richiesta che domani sarà ripetuta nelle parrocchie in occasione della giornata mondiale della Pace voluta dal Papa. La veglia, che avrà inizio alle 21,30 in Duomo, sarà vissuta insieme al Vescovo Mons. Mariano De Nicolò e ai sacerdoti della diocesi. Il momento animato si concluderà alle 23, ma poi l’Adorazione Eucaristica continuerà per tutta la notte. Don Andrea Turchini, parroco della Colonnella.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna