mercoledì 20 febbraio 2019
In foto: Continua l’occupazione al Liceo “Giulio Cesare”- “Valgimigli” di Rimini. Ieri si è svolta una assemblea, alla quale hanno preso parte ragazzi provenienti da varie città dell’Emilia-Romagna; nell’incontro si è discusso delle varie realtà studentesche del territorio, definendo una linea comune di protesta e ricercando una più ampia collaborazione tra le città, per una scuola pubblica, gratuita e democratica.
di    
lettura: 1 minuto
ven 28 dic 2001 19:52 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In un documento inviato alla stampa gli studenti del Liceo classico-pedagocico-sociale-linguistico G. Cesare-M.Valgimigli ribadiscono di occupare i locali della scuola come forma di protesta contro la riforma scolastica del ministro Moratti e contro la Finanziaria del Governo Berlusconi e sottolineano che il protrarsi della protesta nel periodo delle festività natalizie è dimostrazione del reale impegno degli studenti.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna