lunedì 17 dicembre 2018
In foto: Il messaggio di auguri del sindaco di Cesena, Giordano Conti, in occasione del Capodanno:
di    
lettura: 1 minuto
sab 29 dic 2001 13:19 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Cari concittadini,
si chiude un anno nel quale il mondo ha dovuto assistere con sgomento all’attacco terroristico dell’11 settembre. Un anno che ha visto rompersi equilibri consolidati e ricomporsi scenari nuovi e diversi. In questo quadro, anche nella nostra città si aspetta con molta preoccupazione l’anno che si apre.
Ciò nonostante, Cesena può guardare con serenità al proprio futuro. I segni premonitori sono in gran parte al positivo. La città continua a crescere non solo sul piano economico- produttivo, ma anche dal punto di vista della solidarietà sociale e della vitalità culturale. Cesena è considerata una città in cui si può vivere e lavorare bene. Spetta all’Amministrazione comunale renderla ancora più bella e accogliente: da questo punto di vista siamo impegnati ad approvare definitivamente il nuovo piano regolatore e a far decollare progetti importanti, come quelli relativi al Foro Annonario, a Piazza della Libertà e alla riqualificazione urbana delle aree comprese attorno alla stazione. Spetta all’Amministrazione comunale renderla ancora più sicura e solidale: vale a dire, mantenendo alta la guardia rispetto ai fenomeni di microcriminalità e impegnandosi a fondo sulla sicurezza stradale e idrogeologica. E ancora: garantendo a tutti i cittadini adeguati livelli di risposta ai bisogni di salute e di assistenza.
Insomma, occorre lavorare tutti insieme per costruire una città amica, più vicina a chi produce e a chi lavora e più generosa nei confronti di chi ha più bisogno, per dare di più a chi ha di meno e rischia di rimanere indietro. E’ questa la città che voglio e che spero di potere condividere con voi, cari concittadini, durante il 2002″.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna