martedì 11 dicembre 2018
In foto: In attesa del Natale, la Garmon Rimini ha fatto festa con 10 giorni di anticipo: nei panni di Babbo Natale, la malcapitata Futsal Macerata, che ha regalato agli uomini di Domeniconi spazi ed occasioni a profusione. Il punteggio finale, 14 a 3, commenta da solo l’incontro:
www.calcioa5rimini.com
di    
lettura: 1 minuto
mer 19 dic 2001 09:55 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 12
Print Friendly, PDF & Email

dai marchigiani, arrivati al Flaminio con un solo punto in meno della Garmon, ci si aspettava di più, e invece dopo 5 minuti Colonna, Mattei e Mellini avevano già stroncato le loro velleità. Ancora Mattei, Zavatta e Onorevole portano il risultato sul tennistico 6 a 0 che chiude il primo tempo. Nella ripresa la musica non cambia, e Cennamo, Zavatta e D’Argenzio segnano sul tabellone un impietoso 9 a 0.
I marchigiani provano a salvare l’onore e accorciano con Macella e Romano, ma il finale è tutto riminese: Zavatta con una doppietta, D’Argenzio, Biagini e Grassi seppelliscono gli ospiti, che segnano la terza rete allo scadere con Manuali.
La vittoria di sabato porta la Garmon al quarto posto con 17 punti, a una lunghezza dal San Benedetto. In vetta ci sono il Cus Viterbo, con 24 punti, e il Miracolo Piceno con 22. Il campionato si ferma per le feste: la Garmon tornerà in campo il 5 gennaio sul terreno dell’Alma Juve Fano.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO