martedì 11 dicembre 2018
In foto: Dal 1 gennaio arriva la nuova moneta unica. La Regione Emilia Romagna, insieme alle aziende sanitarie, ha ridefinito le tariffe delle prestazioni in modo da facilitare la comprensione dei valori e agevolare le operazioni di pagamento. Tutte le nuove tariffe finiscono con lo 0 o con il 5 per limitare l’utilizzo delle monetine da 1 e 2 centesimi:
di    
lettura: 1 minuto
ven 28 dic 2001 16:32 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 4
Print Friendly, PDF & Email

si tratta di differenze minimali che comunque, rispetto alle precedenti, possono raggiungere al massimo un valore di 50 lire in più o in meno. Nel periodo di doppia circolazione (fino al 28 febbraio 2002) per i pagamenti in contanti è possibile utilizzare ancora le lire, ma i resti saranno in euro.

Altre notizie
di Lamberto Abbati
Notizie correlate
Blog/Commenti Regione

I 10 segreti di Bologna

di Sabrina Campanella
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO