martedì 18 dicembre 2018
In foto: A Santarcangelo si rivive la storia del bottone: la curiosa iniziativa nasce dalla festa del Borgo, che quest’anno vedrà il Comune premiare due commercianti del centro storico che lasciano l’attività dopo tanti anni: Gnoli, settore cartoleria, e Galavotti, settore abbigliamento. Quest’ultimo, appunto, si ritira proponendo la mostra “100 anni di storia del bottone”, frutto di anni dedicati a questo particolare collezionismo.
di    
lettura: 1 minuto
lun 3 dic 2001 11:38 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A Santarcangelo si rivive la storia del bottone: la curiosa iniziativa nasce dalla festa del Borgo, che quest’anno vedrà il Comune premiare due commercianti del centro storico che lasciano l’attività dopo tanti anni: Gnoli, settore cartoleria, e Galavotti, settore abbigliamento. Quest’ultimo, appunto, si ritira proponendo la mostra “100 anni di storia del bottone”, frutto di anni dedicati a questo particolare collezionismo.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Simona Mulazzani
Le proposte di Bimbiarimini

Le proposte di Bimbiarimini

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna