19 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Rinviato a giudizio l’uomo accusato di avere ucciso 20enne santarcangiolese

CronacaRimini

14 novembre 2001, 20:51

in foto: Il 50enne riminese Ivo Neri, accusato di avere ucciso il 20 agosto del ’98 una ragazza di 20 anni di Santarcangelo, Roberta Caligari, è stato rinviato a giudizio in Corte d’Assise il 25 ottobre prossimo. L’imputazione è alternativa:

omicidio preterintenzionale o favoreggiamento. Le accuse per Neri sono infatti quelle di avere ucciso la giovane con calci e pugni o comunque di avere messo a disposizione l’appartamento della madre, dove è stato trovato il cadavere, e di avere reso dichiarazioni false.
Neri, coinvolto in passato in diverse vicende di droga, si è difeso affermando che la ragazza si è presentata da lui già in gravi condizioni e si è accasciata, ma il suo racconto non coincide con gli accertamenti del medico legale.
L’ultima telefonata fatta dalla ragazza con il suo cellulare era indirizzata proprio a Neri. Oggi i genitori della ragazza si sono costituiti parte civile. Il fidanzato della ragazza, il 25enne Thomas Pinzi, residente a Santarcangelo ha patteggiato una condanna a un anno di reclusione e 6 milioni di multa con pena sospesa, per spaccio.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454