25 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Più pensionati che lavoratori in Italia dal 2023, ma forse non a Rimini

LavoroNazionale

29 ottobre 2001, 17:18

in foto: Nel 2023 il numero delle pensioni da pagare sarà superiore a quello dei lavoratori, ma in cinque province italiane, a Enna, Alessandria, Reggio Calabria, L’Aquila e Agrigento, il sorpasso è già avvenuto, mentre a Trieste e Catanzaro le quote di pensionati e occupati si equivalgono. E’ quanto emerge da un’inchiesta del “Sole 24 ore” basata su una recente indagine Istat.

Attualmente il rapporto tra pensionati e lavoratori in Italia è del 76,3%: ogni mille lavoratori ci sono quindi 763 pensionati. Questo rapporto, secondo le previsioni della Commissione Brambilla, dovrebbe crescere rapidamente toccando quota 100,9% appunto nel 2023.
Rimini, con i suoi 540 pensionati ogni mille lavoratori è tra le province con la più bassa quota di lavoratori a riposo.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454