20 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Nidi d’infanzia: Borghi esorta il Parlamento a rispettare le competenze

PoliticaRegione

23 ottobre 2001, 18:57

in foto: “Il Parlamento rispetti le competenze delle Regioni sui nidi d’infanzia”. L’appello è stato lanciato dall’assessore alle Politiche Sociali dell’Emilia Romagna Gianluca Borghi, che oggi a Roma ha partecipato all’udienza parlamentare dedicata all’analisi dei progetti di legge per i servizi educativi per la prima infanzia.

“L’Emilia Romagna – ha sottolineato – è stata la prima in Italia a definire una normativa di riferimento in grado di offrire risposte educative per tutti i bambini. Ci attendiamo ora dal Parlamento attenzione e disponibilità al confronto”.
Secondo i dati del 99/2000, la Regione conta 420 nidi d’infanzia, frequentati da 18 mila bambini. Sempre maggiore importanza stanno assumendo anche i “servizi integrativi”: i centri per bambini e genitori sono 74.
Dopo quella familiare infine è allo studio anche la sperimentazione della educatrice domiciliare: una persona, cioè, che ospiterà i piccoli nella propria abitazione, dando vita ad una sorta di mini nido.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454