22 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Misure di sicurezza contro il colpo di fuoco batterico

AmbienteRimini

19 ottobre 2001, 18:20

in foto: L’assessorato alle politiche ambientali del Comune di Rimini rende noto che sulla base della legge regionale 31 per le “misure di prevenzione della diffusione di organismi nocivi di rilevante importanza fitosanitaria”, è vietata la messa a dimora in Emilia-Romagna delle piante appartenenti al genere Crataegus, potenzialmente responsabili della diffusione del “Colpo di fuoco batterico” che ha provocato rilevanti danni ambientali a molte specie di interesse agrario, ornamentale e forestale.

L’assessorato alle politiche ambientali del Comune di Rimini rende noto che sulla base della legge regionale 31 per le “misure di prevenzione della diffusione di organismi nocivi di rilevante importanza fitosanitaria”, è vietata la messa a dimora in Emilia-Romagna delle piante appartenenti al genere Crataegus, potenzialmente responsabili della diffusione del “Colpo di fuoco batterico” che ha provocato rilevanti danni ambientali a molte specie di interesse agrario, ornamentale e forestale.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454