21 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Due spacciatori inchiodati da un registratore

CronacaRimini

31 ottobre 2001, 19:55

in foto: Era stato il registratore, addosso ad un collaboratore di giustizia a mettere nei guai Vincenzo Saccà di 40 anni, originario di Marsala e Alberto Carè di 28 anni originario di Melito di Porto Salvo, ma residente a Misano.

Su un nastro registrato infatti era stata documentata l’attività di spaccio dei due, che oggi sono stati condannati con rito abbreviato rispettivamente a 3 anni e 7 mesi di reclusione e a 3 anni e 8 mesi, e ad una multa di 24 milioni. I fatti risalgono al luglio del 1999 quando Carè era stato bloccato per aver ceduto mezz’ etto di cocaina a Saccà. Altri 50 grammi sempre di cocaina i carabinieri li avevano trovati perquisendo la casa di Carè.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454