Basket. Visita per Lee mentre Bragg sostiene il primo allenamento con i Crabs

Rimini Sport

23 ottobre 2001, 12:07

in foto: Ieri a Modena Max Ruggeri ha tolto il gesso alla mano destra, ora potrà cominciare la riabilitazione con un tutore, ma lo rivedremo in campo solo tra un mese. Questa mattina Arthur Lee è stato visitato a Bologna dal professor Cattani, giovedì toccherà a Eric Washington sottoporsi a una visita di controllo: se tutto andrà per il verso giusto il capitano dei Crabs potrà sedersi in panchina già domenica, nella gara interna con Messina.
www.basketrimini.com

Questo il doveroso bollettino medico. Ma oggi è soprattutto il giorno di Marques Bragg. L’ex Imola questa mattina ha sostenuto il primo allenamento, una seduta dedicata al tiro, con i nuovi compagni, e in questi minuti viene presentato alla stampa.
L’ala-pivot di 203 centimetri, classe ’70, si presenta in Riviera con credenziali di tutto rispetto: nelle due stagioni trascorse in Italia le sue cifre parlano di un giocatore di sostanza e grande continuità. Con la Cestistica Barcellona, formazione di A2, nel torneo ‘99/2000 si è mantenuto sui 17,8 punti e 8,3 rimbalzi a partita. Con la canotta dell’Andrea Costa nell’ultimo campionato di A1 ha segnato in media 16,4 punti e catturato 10,4 rimbalzi.
L’ultima squadra nella quale ha militato è la francese ALM Evreux. Abbiamo chiesto al general manager del Basket Rimini, Renzo Vecchiato, quali sono le sue prime impressioni sulla condizione atletica di Bragg.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454