domenica 16 dicembre 2018
In foto: Dopo un’altra giornata di verifiche, a Rimini, Fiuggi e anche a Roma, delle condizioni migliori per organizzare il vertice Fao del prossimo novembre, la candidatura di Rimini sembra perdere colpi rispetto a Fiuggi, definita “più sicura e difendibile” da Manfredo Incisa di Camerana.
di    
lettura: 1 minuto
sab 8 set 2001 12:37 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La decisione sarà resa nota mercoledì, mentre ieri si comunque riunito il gruppo tecnico cittadino incaricato di preparare una lista di lavori di “lifting” da realizzare a breve termine, e del relativo conto da presentare al Governo, nel caso in cui il vertice si svolgesse a Rimini.
Gli operatori del settore turistico esprimono giudizi favorevoli anche a questi giorni di preparazione ed attesa: Orazio Tancini, presidente di Adria Congrex, esprime in un comunicato di essere “orgoglioso, come riminese ed operatore del settore, che la città di Rimini abbia ribadito davanti ad autorevolissimo personaggi il suo primato per appuntamenti di altissimo livello”; si dichiara anche soddisfatto della modalità di lavoro “concreta e produttiva”, che ha visto operare fianco a fianco il pubblico e il privato, ed esprime fiducia nel centrare l’obiettivo dell’organizzazione del vertice. “Sulla sicurezza – continua Tancini – non c’è dubbio che per garantire la riuscita del vertice, le istituzioni avranno un piano da attuare, che escluderà rischi per città e cittadini”.
Ma a prescindere dalla sede, il summit è appuntamento da non mancare a parere dei responsabili dell’associazione Papa Giovanni XXIII: “Noi ci saremo, ovunque si svolgerà il vertice Fao: a testimoniare che i poveri del mondo hanno diritto alla nostra attenzione”. Giovanni Grandi, dell’Operazione Colomba, ritiene che il vertice sarà comunque importante, e vede positivamente anche l’ipotesi che si tenga a Rimini.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna