sabato 15 dicembre 2018
In foto: “E’ quantomai singolare affermare che non c’è mai stata, da parte del ministero competente, un’intenzione ufficiale a partecipare al Salone numismatico nazionale che apre oggi a Riccione”. E’ la replica del coordinatore generale della manifestazione riccionese, Renato Russo, alle affermazioni provenienti dal Tesoro.
di    
lettura: 1 minuto
sab 8 set 2001 11:22 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 5
Print Friendly, PDF & Email

“Con una lettera dello scorso 8 giugno – afferma Russo – il direttore generale del Dipartimento del Tesoro Direzione VI del Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica ha confermato al Comune di Riccione, salvo impedimenti, la partecipazione al Salone numismatico nazionale. Il 30 agosto poi una nuova lettera, questa volta del dirigente del Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze, ci ha trasmesso l’elenco del materiale in arrivo, comprensivo di due serie complete di otto monete in euro. Un fatto questo che è stato annullato ieri. Comunque la partecipazione all’evento numismatico riccionese, da parte del Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze, è garantita dall’allestimento della mostra sulla storia della lira”.

Altre notizie
Santarcangelo premia l'attore

A Fabio De Luigi l'Arcangelo d'Oro

di Andrea Polazzi
Notte di lavoro per i vigili del fuoco

Incendio doloso all'ex colonia Reggiana

di Redazione
Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna