domenica 26 maggio 2019
In foto: Reperti del IV, VI e VII secolo Avanti Cristo sono stati recuperati dalla Guardia di Finanza di Pescara. Li trasportava sulla sua auto, fermata per un controllo vicino a Vasto, un operaio di 47 anni residente a Santarcangelo.
di    
lettura: 1 minuto
gio 6 set 2001 19:37 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dopo un controllo nella casa dell’uomo, e dopo essere riusciti a farsi consegnare le chiavi del garage dalla moglie, i militari hanno rinvenuto altre centinaia di reperti: monete, ciotole, coperchi, vasellame di epoche antiche e medievali, alcuni in ottimo stato, altri in frantumi. I reperti, esaminati oggi dal direttore dei Musei comunali di Rimini, sono stati riconosciuti autentici. L’uomo è in arresto, la moglie è indagata per favoreggiamento, e le indagini proseguono per verificare la presenza di complici della coppia.

Altre notizie
di Redazione
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna