lunedì 24 giugno 2019
menu
In foto: Sono in quattrocento, hanno tra i 14 e i 18 anni, provengono da 21 parrocchie della Diocesi: sono i ragazzi che hanno aderito quest’anno al campo scuola proposto dall’Azione Cattolica Giovani,
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 4 set 2001 12:58 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

come tradizione, per la prima settimana di settembre, in montagna.
Il campo scuola, ha una linea educativa unitaria, anche se i ragazzi sono ospiti in quattro case diverse, ma vicine tra loro per alcuni momenti comuni. Le giornate sono organizzate tra passeggiate, giochi, preghiera. Le case sono autogestite, con il supporto degli animatori dei gruppi parrocchiali, di alcuni adulti volontari, dei sacerdoti. Silvia Tagliavini, presidente dell’Azione cattolica diocesana, in visita oggi alla casa di Sappada insieme all’assistente don Guido Benzi, ci illustra le linee educative proposte in questo campo scuola:

Notizie correlate
Le mille sfumature del giallo

Il Mystfest torna con un omaggio a Pinketts

di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna